Detrazioni fiscali 50% su impianti e sistemi di sicurezza

Detrazioni fiscali 50% su impianti e sistemi di sicurezza

Anche per il 2021 la Legge di stabilità ha prorogato il bonus fiscale per le ristrutturazioni edilizie e quindi anche per le spese sostenute per l’installazione di un impianto d’allarme antintrusione e/o di videosorveglianza. Le spese sostenute per la sicurezza fino al 31 dicembre 2021 sono quindi detraibili nella misura del 50% dall’IRPEF (imposta sul reddito delle persone fisiche).

Come avviene la detrazione?

La detrazione avviene in dieci quote annuali costanti e di pari importo a partire dall’anno successivo a quello in cui si sostiene la spesa e in quelli successivi.

Chi può usufruire delle Detrazioni allarme 2021?

Tutti i contribuenti assoggettati all’IRPEF. In particolare, l’agevolazione spetta ai proprietari ma anche al locatore o chiunque stia facendo uso dell’impianto di allarme, anche nei casi in cui si sia acquistato l’immobile come nuda proprietà.

Come ottenere la detrazione?

È necessario che l’azienda o il professionista che realizza gli impianti indichi nel documento fiscale il riferimento alla legge e che il pagamento avvenga tramite la formula del bonifico “parlante” ovvero con chiara indicazione relativa alla ristrutturazione edilizia.

Ulteriori vantaggi: l’Iva agevolata

Oltre al bonus fiscale per l’impianto di allarme e/o di videosorveglianza è possibile godere di un ulteriore agevolazione fiscale che costiste nell’ aliquota Iva agevolata nella misura del 10%.

Ma attenzione l’Iva al 10% non si potrà applicare sul costo totale del sistema di allarme, ma si dovrà fare un calcolo sui cosidetti beni significativi.

Facciamo  un esempio pratico:

Supponiamo che l’impianto abbia un costo complessivo netto di € 3000,00 di questi € 2000,00  sono materiali ed € 1000,00 per la manodopera.

La manodopera ovvero € 1000,00 gode dell’aliquota agevolata del 10%

I materiali (centrali, tastiere, rilevatori, sirene, ecc) godranno dell’aliquota agevolata fino al raggiungimento della quota relativa alla manodopera ovvero € 1000,00 mentre alla rimanenza € 1000,00 sarà applicata l’aliquota IVA intera attualmente pari al 22%

Contatta un installatore Top security Advisor

 

Condividi questo contenuto
Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.