Bonus Impianti di Allarme e Videosorveglianza 2022

Bonus Impianti di Allarme e Videosorveglianza 2022

Approvato anche per l’anno 2022 il bonus fiscale che consente di usufruire di una detrazione fiscale del 50% in caso di acquisto e installazione di impianti di allarme e videosorveglianza per abitazioni così come stabilito dalla legge di bilancio del 30 Dicembre 2021 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 31 Dicembre 2021.

Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef).

Per accedere al bonus è necessario rispettare alcune regole:

  • L’impianto di allarme e videosorveglianza deve essere installato da un professionista del settore
  • Il pagamento deve avvenire esclusivamente attraverso Bonifico parlante

esempio:

  • Bisogna essere un privato cittadino assoggettato all’IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche)
  • Nella Dichiarazione dei Redditi bisogna riportare la spesa e indicare i dati catastali dell’immobile dove è stato installato l’impianto
  • Bisogna essere in regola con i pagamenti di TASI e/o IMU (potrebbero venire richiesti da un eventuale controllo)
  • È necessario conservare tutti i documenti relativi ai lavori (potrebbero venire richiesti da un eventuale controllo)

Cerchi un installatore?  Trovalo su Top Security Advisor

Condividi questo contenuto
Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.