AX-GATEsw: il sensore radio di vibrazione, urti e disorientamento di Axel

AX-GATEsw: il sensore radio di vibrazione, urti e disorientamento di Axel

Tra dispositivi della serie Axeta® SW dell’azienda italiana Axel, c’è l’AX-GATEsw: il sensore via radio bidirezionale per esterno (IP66) in grado di discriminare tentativi di intrusione che generino vibrazioni, shock e disorientamenti. È dotato di un algoritmo di analisi complesso e avanzato ed ha come fonte primaria di rilevazione un accelerometro triassiale che ne permette il posizionamento su superfici anche molto diverse come griglie metalliche spesse o leggere, reti a maglie elettrosaldate o non saldate, muri o vetrate (sfondamento).

È un sensore tipicamente adatto per utilizzo esterno (isolamento IP66), la sua caratteristica struttura wireless professionale consente di perimetrare protezione in modo rapido contro taglio e scavalcamento su recinzioni di vario tipo, sfondamenti di pareti e vetrate anche dove in origine non è stata prevista la predisposizione per passaggio cavi.

La sezione wireless professionale è basata sul brevetto Axeta® di Axel in tecnologia DSSS (Direct Sequence Spread Spectrum), con eccellente resilienza a tentativi di jamming o interferenza, portata di oltre 1000 metri in aria libera, utilizzo di 1.000 (sì, mille) frequenze di trasmissione in banda ammessa e minimizzazione delle collisioni (CSMA/CD, Carrier Sense Multiple Access with Collision Detection), automatizzata dall’algoritmo Axel con altissima resilienza allo jamming.

Oltre a vibrazioni e shock di diversi livelli, intensità e sequenze di ampiezza variabile, l’AX-GATEsw rileva anche il disorientamento che ecceda i 25° rispetto alla memorizzazione dell’asse originario all’atto dell’installazione. Un disorientamento assiale o radiale del sensore, anche in assenza di vibrazioni o shock, genera allarme (ad esempio, un portone basculante).

L’AX-GATEsw effettua anche analisi in autoapprendimento con memorizzazione aggiuntiva di segnali speciali da considerare validi (esempio un tentativo di scavalcamento particolare), da eliminare come spuri (ad esempio un colpo di pallone su un portone) e da gestire come spontanei (come quelli generati da pioggia e vento). La portata è di 2,5+2,5 mt a destra e a sinistra rispetto al sensore. È dotato di batteria litio, inclusa, da 2,7Ah per durata media stimata tra i 2 e 3 anni.

www.axelweb.com

Condividi questo contenuto
Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.